Domanda:
Macchia applicata sul ponte e ancora non asciutta dopo una settimana, cosa posso fare?
Pedro Estrada
2011-06-11 07:59:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho deciso di rimettere a posto il mio mazzo la scorsa settimana perché sembrava piuttosto consumato dopo un inverno del New England. Il mazzo ha solo 1 anno da quando abbiamo acquistato una nuova costruzione. Ho contattato il costruttore e ho acquistato una lattina dello stesso colorante che hanno usato: mordente a base di olio Cabot's Mahogany Flame. La settimana prima era stata soleggiata e asciutta. Per la preparazione ho lavato il ponte con il powerwash e poi ho aspettato 24 ore per applicare la macchia. È passata una settimana, con clima caldo e asciutto e parti del ponte sembrano ancora bagnate e appiccicose al tatto. Come posso risolvere questo problema? Inoltre, qual è il modo corretto per preparare un mazzo prima di colorare?

Contatterò il produttore della macchia per avere la sua opinione. La macchia potrebbe aver reagito con qualcosa che era sul ponte o potrebbe essere stata semplicemente vecchia.
Non penso sia correlato al marchio, perché sto leggendo questo perché ho rimosso la macchia di Behring ed è più di una settimana dopo e non è ancora asciutto. Ho lavato e carteggiato il ponte prima della colorazione, quindi credo che la superficie fosse pronta per la macchia.
Sei risposte:
#1
+6
shirlock homes
2011-06-12 18:14:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ogni volta che preparo un mazzo per il risanamento, lo pulisco con una miscela di TSP, candeggina e acqua. Applico il composto, lo strofino con una scopa dura e lo sciacquo bene con acqua o idropulitrice. Lascia asciugare bene, quindi applica la macchia. La soluzione detergente aiuta a rimuovere lo sporco, la sporcizia, gli schizzi, ecc. Cose piuttosto semplici, lo ammetto.

Per quanto riguarda il motivo per cui la tua macchia non vuole asciugarsi. Ci possono essere diversi motivi per questo. La prima cosa che viene in mente è che la macchia potrebbe non essere stata miscelata bene prima dell'applicazione. I solventi e gli agenti essiccanti possono separarsi dagli oli e dai pigmenti macchiati. L'olio tende a rimanere nella parte superiore della lattina e l'olio non si asciuga bene senza i solventi mescolati.

Un altro motivo potrebbe essere altri sigillanti, grasso o versamenti che hanno sigillato la pelle del legno, non permettendo alla macchia di penetrare.

A volte, ci si può lasciare un po 'trasportare e applicare troppo prodotto. Questo saturerà il legno e l'accesso si troverà sulla parte superiore della superficie.

Se dopo un paio di settimane di buon tempo di asciugatura, hai ancora macchie appiccicose o appiccicose, sarei tentato di rimuovere questo eccesso con un panno inumidito con acqua ragia minerale. Questo dovrebbe diluire la macchia appiccicosa, rimuoverne un po 'e distribuirla per aiutarla ad asciugarsi.

#2
+1
kent white
2016-06-10 10:25:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho avuto una certa esperienza con rivestimenti e solventi nel corso degli anni e due settimane fa, durante un periodo di caldo di giugno 90F, ho rivestito il mio piccolo ponte d'ingresso in sequoia con una mano di "finitura del ponte" dal negozio di ferramenta locale. Avevo sostituito i gradini con una nuova sequoia e si sono asciugati bene con una mano, quindi ne ho aggiunta una seconda, non pesante, e si è asciugata bene. Le parti principali della coperta erano state oliate molti anni prima e dopo il lavaggio a pressione ho sentito che sarebbe stata necessaria una leggera mano di "olio per coperta". Sembrava fantastico e ho cancellato l'eccesso, proprio come dicevano le indicazioni. Sono rimasto di cattivo gusto / appiccicoso per una settimana. Nessuna gioia. Ho pensato che dovevo spargerci sopra un solvente, quindi ho usato una pinta di isopropile al 91% e poi l'ho spazzato bene. Ha ammorbidito la superficie in 15 minuti, quindi l'ho bagnata e ho sparso leggermente TSP su tutto il ponte e ho aspettato altri 15 minuti. e poi ha spruzzato quello. Il ponte era asciutto la mattina dopo e sembrava che potesse usare una leggera goccia di olio, che applicherò con uno straccio umido, dopo averlo diluito con diluente per vernici. Tanta gioia, adesso. Posizione della California settentrionale, nelle Sierras. Estati calde e secche e 4 piedi di pioggia in inverno. Il legno ha bisogno di cure qui.

#3
  0
Acer211
2014-07-08 19:27:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sembra silenzioso come se il precedente strato di macchia non fosse pronto per essere ricolorato. Ecco perché la nuova macchia non si asciuga.

Alla fine si asciugherà (forse un mese) ma nel frattempo non potrai usare il mazzo. oops.

La prossima volta prova un test dell'acqua per vedere se la macchia sta effettivamente assorbendo o respingendo l'acqua. Se l'acqua continua a gocciolare, non puoi ancora macchiare.

#4
  0
Roger Olson
2014-08-07 22:44:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho usato il colorante a base di olio Behr per i primi 5 anni su una rampa di scale all'esterno e 3 ponti e un'area di ingresso a casa mia. Si asciuga sempre entro 4 ore. 6 ° anno ho pensato di provare un altro marchio e due settimane dopo ancora appiccicoso. Hanno cercato di dirmi che avrei dovuto spogliare i miei mazzi ogni anno. Qualunque sia il prodotto difettoso. Ho acquistato un altro gallone di Behr andato sopra l'altro prodotto e si è asciugato in 4 ore. ora nell'anno 10 Behr ha interrotto la sua base petrolifera nel deposito di casa nella sequoia. Sono stato costretto a comprare ancora un altro marchio. Si supponeva che si asciugasse in 24 ore. Bene, è stato 5 giorni fa con le temperature qui negli anni '80 e asciutte. Ancora di cattivo gusto meglio dell'altra marca che non si asciugherebbe. Personalmente penso che siano i produttori. Macchio i miei ponti e le scale ogni anno. Qui piove molto e mi piace mantenere le cose che possiedo al top della forma. Il marchio Behr è più spesso e tende ad andare più come una vernice. Sono molto deluso dal fatto che Behr abbia deciso di non continuare questo prodotto. Se stai ascoltando Behr, per favore riportalo indietro. Se questo non si asciuga hanno una macchia a base di olio trasparente che sarò costretto a mettere su quest'ultima marca.

Se il tuo marchio non si asciuga prova il marchio Behr. Mettilo sopra le righe. Lo sigillerà e si asciugherà.

#5
  0
akem
2017-08-02 05:52:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se non si pulisce la macchia / olio mentre si lavora, ci sarebbe senza dubbio appiccicosità / appiccicosità. Le istruzioni per la macchiatura e l'oliatura dicono di asciugare con un panno dopo l'applicazione. Puoi ricominciare da capo con il lavaggio elettrico. Carteggiare leggermente se necessario. Lavare il ponte con TSP / soluzione di candeggina. Lascia asciugare completamente. Macchia / olio di nuovo, strofinando mentre procedi. Non dovrebbe essere appiccicoso o appiccicoso dopo 48 ore.

#6
  0
Tinkerbell
2017-10-07 23:44:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono anche abituato alle macchie a base di olio. Il ponte della casa che abbiamo appena acquistato era in ritardo per la colorazione. Settembre 2017 ho usato una mano di Behr Transparent Waterproofing Wood Stain che è stata assorbita e una mano di Behr Waterproofing Stain and Sealer che è rimasta per lo più sopra ed è stata lasciata asciugare; entrambi applicati con un pennello in schiuma. Era lunedì. Mercoledì potevo camminarci sopra con i calzini senza che nulla venisse via, ma le mie scarpe lasciavano un'impronta. Oggi è sabato e posso camminarci sopra con le mie scarpe senza impronte ma, come ha detto il ragazzo amante del petrolio, era ANCORA di cattivo gusto. (come se qualcuno ci avesse versato sopra una bibita gassata). Quindi ESSENDO DONNA ho preso un morbido straccio da maglietta e, applicando continuamente Pledge FURNITURE POLISH sullo straccio, ho cancellato il mio mazzo. Ho aspettato 30 minuti e Presto! il mio mazzo non è più di cattivo gusto.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...