Domanda:
Perché le luci a LED lampeggiano con l'impostazione del dimmer basso
Jonah V
2020-01-21 01:01:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho appena collegato il seguente schema ed entrambi i set di luci da incasso a LED lampeggiano quando la luminosità è inferiore alla massima potenza. Non importa su cosa sia impostato l'altro dimmer (piena potenza, bassa potenza, spento). Lo sfarfallio è molto rapido, è sporadico e non segue uno schema. Tutte le luci su ogni linea sono incluse nello sfarfallio. Quando è impostato alla massima potenza sul cursore dimmer, non si verifica alcuno sfarfallio. Entrambi i dimmer sono gli stessi e sono elencati come compatibili su ogni set di luci. Tutto il cablaggio che ho eseguito era 12/2 basato su un interruttore da 20 ampere.

Tutte le luci a LED sono dotate di scatole di giunzione e si avvitano sulle trecce fino alla luce effettiva. Nel set di 4 LED a sinistra del disegno, ho tutte e 4 le scatole di derivazione cablate, ma solo l'ultima luce è collegata dal suo codino poiché la moglie vuole aspettare che il piano di lavoro venga installato prima di decidere quante luci ha effettivamente vuole oltre. Quindi potrei rimuovere 1 o 2 di quelle luci dalla linea.

Gli interruttori centrali in ogni scatola a 3 posti sono semplici interruttori on / off per far funzionare un ventilatore da soffitto o un aspiratore.

Sono curioso di sapere quali passi dovrei fare per provare e diagnosticare lo sfarfallio. Ho appena ricontrollato tutti i collegamenti elettrici e niente è allentato.

Il mio pensiero è che le tre luci mancanti durante la prima corsa stiano causando lo sfarfallio. Oppure le prese USB che condividono la linea neutra stanno causando lo sfarfallio. O i dimmer, anche dopo essere stati elencati come compatibili, in realtà non lo sono.

C'è qualcosa in questo schema che salta fuori a qualcuno prima che inizi ad acquistare diversi interruttori e prese con cui risolvere i problemi?

Wiring schematic

Puoi collegare tutte le luci?Quella scatola di giunzione per le luci deve avere un trasformatore al suo interno, perché il piccolo codino con l'interruttore di controllo del colore non sarà la tensione di linea.Potrebbe agire se il trasformatore non ha un carico su di esso.
[Correlato] (https://diy.stackexchange.com/questions/160185/led-lights-with-a-dim-light-in-open-circuit) I LED potrebbero sembrare scuri anche se spenti.
Vorrei rottamare l'interruttore dimmer analogico e ottenere lampadine intelligenti dimmerabili.Possono gestire la luminosità senza controllare attentamente la potenza fornita a loro e ai loro colleghi.Ciò consente loro di giocare bene con altri dispositivi sulla linea e consente di modificare la luminosità per lampadina che semplicemente non è possibile altrimenti.
Sei risposte:
#1
+17
manassehkatz-Moving 2 Codidact
2020-01-21 01:51:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I LED sull'alimentazione CA non gradiscono essere attenuati. Punto.

(I LED su CC possono effettivamente essere attenuati abbastanza facilmente: basta guardare un vecchio dispositivo LED alimentato a batteria (come i giochi per computer portatili degli anni '80) e puoi vedere i LED che si attenuano quando la batteria è scarica .)

Ma la maggior parte delle luci LED alimentate a corrente alternata, che si tratti di apparecchi completi o sostituzioni di lampadine a incandescenza Edison, hanno un circuito di pilotaggio che prende AC ad alta tensione e la trasforma in DC a bassa tensione. Questo processo non si presta bene all'oscuramento.

Un dimmer moderno non lo è, contrariamente alla credenza popolare (incluso quello che pensavo quando ero bambino) semplicemente riducendo il quantità costante di corrente o tensione. Piuttosto, riduce la potenza in piccoli pezzi e invia solo alcuni di quei pezzi alle luci.

Con le luci a incandescenza, solo la potenza totale conta davvero molto. Aiuta anche le luci a incandescenza a utilizzare la potenza "così com'è", dove una luce LED deve convertire da 120 V CA a una tensione CC molto bassa. Quindi funziona bene con le luci a incandescenza.

Tuttavia, le luci CFL & LED sono essenzialmente "accese o spente". Quindi l'attenuazione diventa molto più complicata. Con i LED in particolare, ci vuole pochissima energia per produrre luce, quindi spesso ti ritrovi in ​​una delle due situazioni:

  • Sfarfallio: il LED raccoglie abbastanza "bit di potenza" finché non ha abbastanza per produrre luce. Utilizza quel potere per produrre luce. Aspetta un po 'più di potenza.
  • Dim - Questo è in realtà ciò che vuoi con un dimmer. Ma con i LED questo può accadere anche con un piccolissimo filo di corrente per alimentare un timer / rilevatore di movimento / ecc., Con il risultato che "off" non è mai veramente "off".

Esistono soluzioni tecniche, note anche come "LED compatibili con dimmerabile" insieme a "dimmer compatibili con LED". In sostanza, la luce LED deve capire che i bit di potenza sminuzzati non sono un tentativo deliberato di far tremolare le luci, ma piuttosto intendono attenuarli. Ma nonostante i migliori sforzi, a volte semplicemente non funzionano bene insieme. Come hai scoperto nel modo più duro.

Se sia gli apparecchi LED che i dimmer dichiarano la compatibilità, inizierei provando una marca diversa di dimmer per vedere se questo aiuta.

"Un dimmer non è" Beh, i dimmer LED non lo sono.I dimmer a incandescenza possono benissimo essere.Questo è uno dei motivi per cui non è possibile inserire un LED dietro un normale dimmer.
I LED `+ 1` veri e propri (il * diodo effettivo che emette la luce *) non hanno problemi ad essere oscurati, non credo che gli dispiaccia affatto!L'emissione luminosa sarà una funzione monotona e * approssimativamente * lineare della corrente.([fig 2a] (http://maltiel-consulting.com/Light_Emitting_Diode-LED_semiconductor_maltiel.htm)) Tuttavia, qualsiasi circuito intermedio potrebbe comportarsi piuttosto male quando si fornisce qualcosa tranne un'alimentazione CC abbastanza costante, quindi forse dovresti iniziare con "Luci LED commerciali "piuttosto che solo" LED "?
@Mast Se i dimmer funzionassero in questo modo (resistivamente), un dimmer al 50% produrrebbe tanto calore quanto la lampadina reale.Forse una persona intelligente può inventare un dimmer induttivo o capacitivo che non spreca energia.Non ne ho mai sentito parlare.
@user253751 Non resistivo, ma con un trasformatore.
Sebbene esistano trasformatori di autotrasformatori variabili (variacs) e credo che siano stati utilizzati per attenuare l'illuminazione del palcoscenico in passato, non ho mai sentito parlare di loro utilizzati per l'oscuramento domestico, sono troppo ingombranti e costosi.Molto più economico tagliare semplicemente la forma d'onda con un triac.
#2
+14
JPhi1618
2020-01-21 01:14:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le specifiche delle luci a LED che hai indicano che si attenueranno fino al 10% senza alcun tremolio o ronzio. Alcune luci non si abbassano così tanto, mentre altre andranno anche oltre.

In base al manuale del tuo interruttore dimmer, c'è una regolazione per cambiare la fascia bassa di l'intervallo di regolazione:

dimmer adjustment

presumo che l'interruttore sia impostato in fabbrica per funzionare con la maggior parte delle luci, ma forse la quantità di luci o la loro capacità di attenuazione esatta è un po 'fuori dalla norma. Segui la procedura di regolazione e vedi se aiuta. Se ritieni di dover regolare il dimming minimo in modo che sia piuttosto alto, dovresti anche collegare tutte le luci e assicurarti che non peggiori il problema.

Data la configurazione attuale, questa è la risposta migliore.Sfortunatamente, ci sono dei limiti al funzionamento dei LED dimmerabili e dei dimmer compatibili con LED, ma i dimmer Lutron con l'impostazione della gamma sono stati, nella mia esperienza, il modo più semplice / migliore per abbinare il dimmer al LED.Il gold standard è quello di utilizzare un segnale a bassa tensione separato per l'attenuazione (cioè 0-10 V CC), ma è un problema adattarlo a posteriori, poiché richiede una linea a bassa tensione separata tra l'interruttore e il driver LED.Oltre ad accettare la luminosità minima limitata o il sistema 0-10V, è solo una questione di tentativi ed errori.:(
#3
+1
Lily Finley
2020-01-22 05:59:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Verifica che le tue lampadine a LED siano compatibili con i dimmer e verifica che i tuoi dimmer siano compatibili con i LED. Se i rispettivi pacchetti non lo dicono, probabilmente non sono compatibili e avrai problemi.

Anche se tutto sostiene di essere compatibile, potresti comunque avere problemi. In tal caso, il meglio che puoi fare è sperimentare con diverse marche e modelli di ciascuno fino a ottenere una combinazione che funzioni.

Sia i dimmer CA che le lampadine LED CA utilizzano alcuni trucchi elettrici per eseguire la loro funzione prevista.

I dimmer CA fanno apparire la luce più debole attivando e disattivando la tensione molto rapidamente. Questo effetto on-off si verifica al doppio della frequenza di linea (ad es. 120 Hz), che di solito è troppo veloce da vedere.

Le lampadine a LED in genere richiedono meno tensione di quella fornita dalla linea CA, oltre a una diretta costante polarità (in contrasto con la polarità alternata di CA). All'interno del bulbo c'è un piccolo circuito per effettuare queste regolazioni.

In isolamento, entrambe queste cose funzionano abbastanza bene, ma se combinate, le cose possono iniziare a comportarsi in modo strano. La commutazione rapida del dimmer interrompe l'alimentazione alla regolazione della tensione della lampadina a LED e la regolazione della tensione della lampadina a LED impedisce che la commutazione rapida del dimmer abbia un effetto utile.

Esistono lampadine LED "dimmerabili" progettate per far fronte a dimmer e dimmer "compatibili con LED" progettati per resistere alle lampadine a LED, ma nessuno dei due è garantito per funzionare bene in tutti i casi.

#4
+1
Marcelo Teixeira Ruggeri
2020-01-22 20:00:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ti svelo un segreto : sfarfallio per tutto il tempo”

Semplicemente non te ne accorgi esso, perché maggiore è la potenza, più a lungo rimangono accesi e più veloce è l'accensione / spegnimento. Man mano che le diminuisci, il loro sfarfallio diventa più uniforme e evidente.

E la casualità? Bene, lampeggia in modo casuale per ridurre al minimo il disturbo delle armoniche. Aspetta, cos'è quello? È argomento di un'altra domanda sullo scambio di stack ...

#5
  0
David Carlson
2020-01-22 10:57:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I dispositivi elettronici come i dimmer compatibili con LED che suddividono l'alimentazione CA in piccoli pezzi tendono a generare rumore elettronico costituito da armoniche della frequenza di linea ma a frequenze molto alte. Questi segnali rimbalzeranno tra altri dispositivi nelle vicinanze attraverso il cablaggio. Ciò può causare interazioni tra quei dispositivi che è più probabile che vengano notati nei LED che funzionano a bassi livelli di uscita.

Alcuni dispositivi elettrici sono contrassegnati come "Surge Protected" come le prese "Surge Protected", che contengono speciali circuiti per assorbire il rumore elettronico che può essere presente.
La protezione funziona meglio quando è molto vicina alla fonte del rumore elettronico o vicino al carico sensibile.

Se, ad esempio, tu inserire una presa "5280" protetta contro le sovratensioni tra i dimmer e le luci LED si dovrebbe vedere una notevole riduzione dello sfarfallio. Ci sono molti altri dispositivi contrassegnati "Surge Protected" che funzionerebbero anche se si adattassero Betteer alla tua specifica applicazione.

Ciao e benvenuto a Miglioramento della casa.Grazie per la risposta;continua a farli venire.E probabilmente dovresti [fare il nostro tour] (// diy.stackexchange.com/tour) così saprai come contribuire al meglio qui.
#6
-1
hvyleadmark
2020-01-22 22:03:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il LED lampeggia perché è un diodo a emissione di luce (una lampada a stato solido). La lampada si accenderà solo quando il suo ciclo di alimentazione è "acceso". Un dimmer in sostanza, RALLENTA IL TEMPO DEL CICLO, rallentando quindi il lasso di tempo in cui si ripete un ciclo. Quindi, la lampada sembra tremolare, perché si sta accendendo e spegnendo!

Ciao e benvenuto in Home Improvement.In generale, è sbagliato: i dimmer lasciano la potenza a 60Hz, ma riducono il tempo di pilotaggio su ogni fase.E probabilmente dovresti [fare il nostro tour] (// diy.stackexchange.com/tour) così saprai come contribuire al meglio qui.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...