Domanda:
Qual è il modo più sicuro per tagliare un vecchio serbatoio di cherosene?
Binary Worrier
2011-07-07 16:17:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ragazzi, devo rimuovere un vecchio serbatoio di cherosene (per il riscaldamento centralizzato) dal giardino sul retro dei miei suoceri. Il serbatoio è in plastica stampata e ha una capacità di 1.000 litri.

Il punto di accesso da cui era stato originariamente portato non c'è più.

Il serbatoio è vuoto da circa 10 anni, il Il modo più semplice per rimuoverlo è tagliarlo e il modo più semplice per tagliarlo sarebbe con una smerigliatrice angolare.

C'è una piccola quantità di liquido nel serbatoio, che è (principalmente) acqua , Sono sicuro che il serbatoio è stato svuotato da professionisti.

Ovviamente sono preoccupato che ci possano essere residui di carburante / fumi che la smerigliatrice angolare potrebbe incendiare.

Esiste un modo per quantificare il rischio di accensione, o un agente anti- filostogen (cioè ignifugo) che posso aggiungere al serbatoio che annulla completamente l'accensione rischio?

È un rischio per la salute presumere che il gas sia andato. forse è meglio chiedere alla stazione dei vigili del fuoco se possono uscire e controllare il contenitore per eventuali gas infiammabili usando la loro attrezzatura speciale .. altrimenti NON rischierei davvero .. tutto ciò che serve è una miscela aria-fumi abbastanza buona e boom .. (Forse tagliare manualmente 2 sezioni su lati opposti e soffiare aria nel serbatoio da un lato mentre si macinano pezzi più grandi .. più aria è buona qui)
@ppumkin: Questo è ciò che mi preoccupa :)
Sette risposte:
#1
+7
user558
2011-07-07 16:46:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il cherosene non è molto infiammabile, quindi probabilmente non è comunque un problema. Sceglierei una giornata ventosa, o anche più semplice, magari con una ventola che soffia sul luogo in cui stai lavorando, per tenere lontani i fumi dal motore.

Userei anche una sega a gattuccio, non una smerigliatrice angolare, almeno se potessi scegliere. Anche se hai una lama in metallo duro per la smerigliatrice, una sega alternativa può comunque tagliare più velocemente o più velocemente di una smerigliatrice e genererà meno calore quando tagli il corpo di un serbatoio di plastica.

Se sei ancora preoccupato , Scommetto che una buona sega da potatura affilata (alimentata a mano), del tipo che taglia con la corsa di trazione, taglierà un serbatoio di plastica con la stessa facilità con cui farebbe una smerigliatrice angolare.

#2
+5
sharptooth
2011-07-07 16:26:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non dovresti mai usare smerigliatrici angolari sulla plastica: se tagliata a velocità così elevate, la plastica si scioglierà ed evaporerà e potrebbe accendere un fuoco anche senza cherosene. La soluzione migliore è una semplice vecchia sega a mano: taglierà la plastica piuttosto velocemente.

Grazie per il suggerimento, non sono un tipo "pratico" (si può probabilmente dire), ma raramente rifiuto una sfida.
#3
+4
BMitch
2011-07-07 16:39:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una sega alternativa, nota anche come sawzall, andrà bene con la plastica. Se non ne possiedi già uno, dovresti prenderlo in considerazione, trovare un amico o noleggiarne uno.

Solo una parola di cautela, una volta che hai un sawzall, tutto sembrerà un serbatoio di cherosene che deve essere tagliato. :)
#4
+3
Lev Bishop
2011-07-07 20:56:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Probabilmente non è un problema, ma per essere più sicuro puoi scaricare un mucchio di ghiaccio secco e lasciare che la CO2 sposti l'aria. Funzionerà meglio se l'unica apertura del serbatoio è in alto, poiché la CO2 è più pesante dell'aria. Vedi qui per un sito web che promuove questa idea.

Suggerimento interessante
Molto interessante, tuttavia non sono sicuro che funzionerà nel mio caso, poiché continuo a tagliare nel serbatoio sto creando un buco sempre più grande da cui uscirà la CO2. Grazie comunque :)
Bene, l'idea è che il ghiaccio secco stia gradualmente evaporando e reintegrando la CO2. Se il foro è abbastanza grande da rimuovere la CO2 più velocemente di quanto viene prodotto, allora lo stesso foro è abbastanza grande da rimuovere i vapori del carburante più velocemente di quanto vengono prodotti (poiché il ghiaccio secco è molto più volatile del carburante).
#5
+1
Joel Coehoorn
2011-07-09 08:07:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Prendo un trapano e inserisco alcuni fori nella vasca, prima in alto per far fuoriuscire i fumi e poi in basso per far defluire il liquido. Ci si aspetterebbe che un trapano abbia un minor rischio di scintille. Aspetta un po 'dopo aver praticato i buchi e poi torna indietro e taglialo come preferisci.

Joel, ora mi sento incredibilmente stupido, non avevo pensato di fare qualcosa di così evidentemente utile. Epic fail per mio conto :)
#6
+1
William Houghton
2015-07-27 02:59:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Solo per farvi sapere. Sono un tecnico registrato Oftec e il cherosene è la forma di carburante più sicura con cui lavorare ed è molto improbabile che provochi un incendio. Tuttavia, è necessario prendere precauzioni per prevenire la probabile cappa di un incendio stretta vicinanza aderendo alle normative stabilite da Oftec. Il cherosene si accenderà solo se nebulizzato o vaporizzato.Se tagli un serbatoio di plastica con una smerigliatrice angolare questo non causerà alcun problema perché non si producono scintille anche se ce ne fossero poche non accenderebbe il poco carburante contenuto fondo del serbatoio. Il modo migliore è tagliare prima la parte superiore e poi dieci in sezioni

#7
  0
Anne Mouse
2011-07-09 12:43:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se hai accesso a una fornitura di saldatura, utilizza C02 o azoto e mantieni un flusso costante di gas nel serbatoio mentre lavori



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...