Domanda:
Il proprietario precedente non ha ottenuto i permessi per la ristrutturazione, ora sono responsabile?
Jim Garrison
2016-03-06 02:02:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La posizione è Hillsboro, OR (sobborgo a W di Portland).

Sto pensando di acquistare una casa che è stata ristrutturata in modo significativo alcuni anni fa (cucina e bagni inclusi gli impianti idraulici).

Se il proprietario precedente (quello che ha eseguito la ristrutturazione) non ha ottenuto i permessi per il lavoro, è una potenziale responsabilità per me?

Potrebbe valere la pena chiedere a un avvocato, piuttosto che a un gruppo di imbroglioni su Internet.
Ehi, non tutti siamo canadesi! Va bene. Ho bevuto il Tim Horton's, ma non ho assaggiato il Poutine. Non tutti siamo in Canada! È vero, sono immerso nel Tim Hortons, ma non ho assaggiato la poutine.
Dovresti semplicemente farlo ispezionare e correggere eventuali carenze prima di acquistarlo o accettarle così com'è.
Sai che il lavoro non è stato consentito o ti stai chiedendo se devi verificare lo stato del permesso?
Sei risposte:
#1
+8
personal privacy advocate
2016-03-06 08:37:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi spiace, dovrò non essere d'accordo con alcuni dei poster sopra. Tutto si riduce all'interpretazione della due diligence.

Ipoteticamente, se hai comprato il posto e sai che il lavoro è stato svolto senza permessi, ora hai effettivamente creato il tuo problema pubblicizzando il fatto di sapere del lavoro negligente. Se ora lo affittate e c'è un problema, potreste essere civilmente responsabili (potreste essere responsabili della sostituzione dei beni di un inquilino se c'è un'alluvione da un tubo difettoso) o penalmente responsabili (un filo difettoso brucia la casa e uccide qualcuno ). Posso dirti di almeno 7 casi di persone per cui abbiamo lavorato che la loro assicurazione non copriva le riparazioni dopo i problemi. Di solito è quando hanno un lavoro svolto senza permesso e si crea un'alluvione o un incendio, ma la logica legale è la stessa.

Il fatto stesso che tu lo sappia implica che hai l'obbligo morale di riparare il difetti di cui sei a conoscenza prima di agire come proprietario. Il fatto che lo pubblichi su Internet lo rende vitale. Per quanto improbabile possa sembrare che una futura possibile catastrofe possa essere ricollegata a questo post ea te (il tuo profilo dice Jim Garrison di Austin, TX - ci sono solo 19 persone con il tuo nome ad Austin - vedi quanto sarebbe facile?), vuoi davvero correre questo rischio?

Faresti meglio a far ispezionare il lavoro da una persona competente (non conosce il lavoro svolto) e informarne la tua compagnia di assicurazioni per iscritto. Parla anche con la città e fatti fare un'ispezione dalla città. Se riesci a ritirare un permesso e chiedergli di controllarlo, sarai abbastanza al sicuro. Basta convincerli a metterlo per iscritto che passa. Non accettare come niente un rapporto di ispettori domestici privati. Semplicemente non reggono in tribunale, e l'ho visto in più casi.

Buona fortuna.

#2
+6
jess
2016-03-06 08:02:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Puoi ritirare un permesso di proprietario di casa per un prezzo abbastanza basso ($ 70 in CO) e questo farà venire un ispettore cittadino a controllare le cose. Non sarai ritenuto responsabile per il lavoro svolto, ma sarai autorizzato a portarlo in codice, cosa che vuoi fare comunque, poiché i codici esistono per un motivo. Questo vale soprattutto per l'impianto elettrico e idraulico, credimi qui! Questo dovrebbe esporre qualsiasi lavoro di scarsa qualità svolto e darti la possibilità di aggiustarlo in codice in modo che, responsabile o meno, la tua casa non bruci a causa di lavori elettrici scadenti o simili. In genere è un'idea migliore che limitarsi a coprirsi il sedere, supponendo che apprezzi effettivamente la proprietà e non sia a conoscenza di qualche difetto importante e aspetti solo che bruci e raccogli i soldi dell'assicurazione su di esso. : P

Onestamente, se il secondo caso un po 'ridicolo era la tua situazione ... per come la vedo io (ho appena comprato una casa con MOLTI lavori precedenti che NON erano all'altezza del codice) hai vinto' essere accusato / multato / ecc. per il cattivo lavoro che è stato fatto in precedenza, ma POTREBBE esserci requisiti legali che ti obbligano ad aggiornare / mantenere una proprietà che possiedi fino ai codici applicabili, tranne per le parti che erano almeno fino al codice prima della modifica dei codici e sono stati acquisiti. Quindi non saresti responsabile del cattivo lavoro, ma POTREBBE essere responsabile del fatto che sia stato svolto correttamente sotto la tua proprietà. Se è davvero utile?

#3
+3
Tyler Durden
2016-03-06 02:29:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Probabilmente no. Cosa farà la città? Emettere un ordine di interruzione del lavoro? LOL

Come potrebbero scoprirlo?

La conclusione qui è se la casa ha una condizione pericolosa, specialmente qualcosa che potrebbe causare un incendio. Da un punto di vista legale, questa è la principale area di rischio. Se hai un rischio di incendio, non importa se era "consentito" o no, ti inseguiranno. Se l'ispettore della casa è affidabile (questo è un grande IF), allora avrebbe dovuto segnalare qualsiasi potenziale pericolo di incendio che un ispettore edile avrebbe segnalato.

Quindi, ciò di cui dovresti veramente preoccuparti è se la casa è conforme a codice o no. Il permesso non ha molta importanza. È molto meglio avere una casa non autorizzata conforme al codice, piuttosto che una casa autorizzata che ha violazioni del codice, in particolare violazioni del codice antincendio.

Nella mia giurisdizione la loro ultima "bomba nucleare" è farti strappare le aggiunte, da lì negoziano. Li ho visti usare quella bomba atomica su una conversione illegale di garage (il governo è intervenuto dopo che il loro stupido inquilino ha minacciato di trainare persone che hanno bloccato il "vialetto"; il codice richiede che il vialetto e il taglio del marciapiede siano rimossi) e un edificio vittoriano di 2 unità dove il venditore è stato costretto annullare la partizione in 4 unità, poiché non poteva provare che fosse una 4 unità prima del 1977, quando passò una legge.
In qualche modo non immagino che gli ispettori della città ottengano un'ordinanza del tribunale per distruggere la cucina dell'OP.
Nella nostra giurisdizione, emettono semplicemente un ordine di cessazione e desistenza e negano l'occupazione per il lavoro non consentito. È quindi necessario un permesso per la demo. Rende per qualche brutta aggiunta fallita rimane. Non ti chiedono di demolirlo, quindi viene lasciato come esempio a tutti su cosa succede se non ottieni un permesso. LOL
Cessare e desistere cosa? Una casa residenziale non richiede un "permesso di occupazione" a meno che non si tratti di una nuova costruzione.
Alcune giurisdizioni lo fanno. Ho sentito di persone che si sono trasferite dalla CA urbana alla TX rurale, hanno ritirato i permessi per un edificio scolastico e sono rimaste scioccate dal fatto che non ne avessero bisogno.
Qui in California ti faranno rimuovere il lavoro non consentito, o farlo autorizzare e ispezionare, anche se questo significa fare a pezzi la tua cucina. Ma ti prendono. I suggerimenti anonimi vengono eseguiti regolarmente. Ho sentito parlare di loro utilizzando immagini satellitari per aggiungere che sono state fatte in tempi in cui non sono stati rilasciati permessi.
Non puoi scattare immagini satellitari di una cucina. Come avrebbero dimostrato che la cucina è stata ristrutturata? Cita una notizia di qualcuno che è stato costretto a strappare la cucina in "California".
#4
+2
Iggy
2016-03-06 02:30:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

No. In molte giurisdizioni il proprietario della casa o il proprietario della proprietà può eseguire quasi tutti i lavori sulla struttura esistente senza permessi, inclusa la rimozione dell'amianto. Potrebbero dover ottenere un permesso per un cassonetto, ma questo è tutto. Se il tuo ispettore domestico non trova nulla, allora non hai assolutamente motivo di citare in giudizio nessuno.

Qualsiasi responsabilità nei confronti di un affittuario verrebbe da te solo per i rischi esposti. & ha respinto i reclami. Ad esempio fumi, muffe, condizioni antigeniche di cui è responsabile, buchi nei cortili, ecc.

Cum Grano Salis ... Contatta l'ufficio di pianificazione locale prima di presumere che _puoi fare quasi tutti i lavori alla struttura esistente senza permessi_ e soprattutto se sei un proprietario che affitta la struttura. Le restrizioni si sono un po 'inasprite qui in Oregon. A meno che tu non sia nella contea e non faccia arrabbiare i tuoi vicini.
Stai parlando di giurisdizioni nella * tua * area o di giurisdizioni in Oregon dove si trova l'OP?
Il mio avvertimento riguarda le contee e le township di qualsiasi stato o soprattutto i distretti. Nessuno Stato è lo stesso su tutta la linea, nemmeno CA. Vivo in una zona molto simile a Hillsboro, OR e nessuno dei Township nella mia area Quad-State richiede permessi per una proprietà o un proprietario di casa per lavori di costruzione "esistenti". Il mio in realtà ti dice chiaramente che non è necessario né offerto alcun permesso, nemmeno per rimuovere le tegole di amianto. TUTTI gli edifici sono compratori attenti e vendite AS-Is, da qui il suggerimento molto forte e la decisione contrattuale e la contingenza per ottenere un'ispezione da TUTTE le società immobiliari.
#5
+1
Jim
2016-03-06 08:39:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La mia preoccupazione è che se qualcosa è andato storto (ad es. un incendio in casa) la compagnia di assicurazioni potrebbe rifiutare la responsabilità, se scoprisse che la casa non era conforme. Quindi potresti trovarti di fronte non solo alla perdita della tua casa, ma forse a milioni di danni a terzi. Suggerisci un'ispezione e falla firmare.

#6
+1
jgrant
2016-03-06 08:50:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dipende da cosa intendi per "responsabilità"

Presumo dal contesto della tua domanda che intendi "potrei essere responsabile per l'ottenimento dei permessi per il lavoro svolto?" In quel caso la risposta è no. Chiunque facesse il lavoro era responsabile dell'ottenimento dei permessi.

Se intendevi "potrei essere legalmente responsabile per possibili danni causati da lavori difettosi? (es. tetto, impianto elettrico o idraulico mal fatto?)" In tal caso la risposta è forse. C'è qualche esonero di responsabilità nel fatto che hanno rivelato che il lavoro non era permesso, ma l'hai acquistato comunque, ma questo non li esonera dalla negligenza. La linea sottile è solitamente tracciata da avvocati e compagnie di assicurazioni.

Se intendevi "è un impatto negativo sul valore della casa che sto assumendo?" La risposta è ovviamente sì. Quando vendi la casa dovrai rivelare anche il lavoro non consentito, il che danneggia il valore. Il lato positivo per te come acquirente è che può essere utilizzato come strumento di negoziazione. A seconda della contea e dei singoli ispettori che ottieni, potresti essere in grado di consentire il lavoro non autorizzato, ma c'è un rischio. Se il lavoro svolto non è stato quello di codificare, dovrà essere portato in codice per essere autorizzato. Anche se è stato fatto per programmare, potresti dover assumere un appaltatore per dare agli ispettori l'accesso a luoghi come dentro le mura, o assumere un ingegnere per ispezionare e firmare i miglioramenti. Per questi motivi di solito non vale la pena ottenere il permesso di vecchi lavori che inizialmente non erano consentiti.

Il mio consiglio è di chiedere al venditore le credenziali per il lavoro svolto o di farti visitare da un professionista. Se i miglioramenti sono stati effettuati da un appaltatore rispettabile che ha evitato i costi aggiuntivi dei permessi, probabilmente vale la pena investire e puoi includere quelle credenziali nella tua rivelazione di aver mai venduto la casa. (cioè tale e tale non era consentito, ma fatto da un appaltatore autorizzato questo e quello) ... oppure, (cioè tale e tale non è consentito, ma questo e quello hanno ispezionato il lavoro e hanno detto che sembra buono). Queste opzioni sono le prossime cose migliori per consentire il lavoro quando rivendi la tua casa e non costano un braccio e una gamba. Inoltre, ti danno la tranquillità che la tua casa non si bruci nel sonno a causa di un lavoro difettoso ... motivo per cui mitigano parte della perdita di valore del lavoro senza permessi.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...