Domanda:
Come posso trovare un neutro aperto?
captainjohn
2013-01-15 08:37:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le mie luci e prese si sono spente nel bagno di servizio di casa mia e anche le due luci incassate nella mia sala appena fuori dal bagno di servizio.

Credo che ci siano due alimentazioni, una per le luci del corridoio e una per la luce del bagno di mezzo e le prese tutte sullo stesso circuito. Ho fatto leggere a un tester della spina un neutro aperto sebbene non fosse positivamente un neutro aperto poiché la prima luce gialla si accendeva ma molto debolmente.

Ho controllato tutte le prese e gli interruttori per cavi allentati, ecc., ma non ho trovato nulla.

Ho tirato tutte le prese e gli interruttori in modo da avere cavi scoperti ovunque. Con un multimetro ho controllato tutti i punti caldi toccando i neri e il terreno leggono tutti 120V. Ma quando controllo uno qualsiasi dei neutri con il misuratore - uno su caldo, uno su neutro - scendono quasi a zero (come 0,2 volt), quindi ho pensato che il neutro aperto fosse il problema.

Sono andato alla scatola dell'interruttore e ho tirato il neutro dalla barra e ho testato il nero che esce dall'interruttore toccando una sonda sul nero e poi sulla barra e ho letto 120. Quindi presumo che il l'interruttore stesso è OK.

Ma quando lo provo con una sonda sul nero e l'altra sul neutro ora libero, non ottengo nulla. Quindi apri di nuovo il neutro da qualche parte nel circuito, giusto? Non riesco a trovare il neutro aperto da nessuna parte e mi sta facendo impazzire. :(

Mi manca qualcosa? Forse una scatola di giunzione da qualche parte?

Hai scritto "Ma quando lo provo con una sonda sul nero e l'altra sul neutro ormai libero, non ottengo nulla".Bene, hai appena scollegato il neutro, quindi ci si aspetterebbe 0 V tra i due, giusto?
Undici risposte:
#1
+7
Steven
2013-01-15 08:57:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sembra che tu abbia una buona gestione del problema. Esistono scatole di derivazione nascoste, ma potrebbe anche essere un guasto lungo il cavo.

Se hai escluso al 100% tutte le scatole di derivazione conosciute, devi restringere la sezione problematica del cavo e andare a caccia tra con un tracciatore di cavi. Con ogni sezione del cablaggio (ad esempio: dalla scatola di giunzione alla scatola di giunzione successiva), testare la continuità del cavo. Alla fine dovresti trovare i due punti in cui esiste l'errore. Una volta che hai questo, usa il tracciatore di cavi per cercare scatole nascoste e altre cose divertenti. Un cannocchiale flessibile potrebbe aiutarti a guardare nelle cavità dei perni. Se non funziona, potresti dover aprire il muro per avere un'idea migliore di qual è il problema.

Ispeziona anche tutti i fili visibili per intaccature, ossidazione o altri danni.

anche un punto in cui diventa più semplice eseguire un nuovo cavo anziché cercare di trovare l'esatta posizione del guasto.

Se trovi il problema, varrebbe la pena pensare se è probabile che si verifichi altrove e in tal caso, come gestirlo (sostituire tutto il cablaggio, ripetere i collegamenti nelle scatole di giunzione, ecc.)

#2
+5
Bob K
2013-12-18 07:33:04 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Controllare sia l'uscita superiore che quella inferiore durante il controllo delle prese GFI. Uno potrebbe servire da scatola di giunzione.

Ho una casa degli anni '70 e una GFI alimenta altre due prese, una all'interno del bagno principale e una all'esterno. Quando un operaio ha avviato la sua sega elettrica all'aperto, ha fatto saltare il circuito e ha testato con un neutro aperto. Avevo testato tutte le prese interne del bagno e sembravano a posto. Dopo aver controllato la soffitta per una scatola di derivazione non ne ho trovata, quindi sono tornato in bagno. Risulta che ho testato tutte le prese del bagno ma non ho controllato ogni singola presa (2 per scatola). Quello difettoso era l'uscita superiore che alimentava l'uscita esterna e quella inferiore era l'unica che ho controllato ed era ok. Il neutro che alimenta la presa esterna era bruciato in corrispondenza della presa del bagno e ha rotto il collegamento del neutro.

#3
+3
maple_shaft
2013-01-15 19:00:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come altri hanno già detto, è necessario testare la continuità di ogni linea neutra dalla scatola alla fine del circuito, quindi una volta che hai escluso una linea sbagliata, dovresti iniziare a controllare le prese se stanno tutte funzionando il carico di quello che lo precede.

Per testare la continuità delle linee non serve alimentazione, ma solo un voltimetro per poter spegnere il circuito. A partire dalla prima presa, impostare il voltimetro su un'impostazione di bassa resistenza e testare il neutro dal cavo al filo di terra. Dovresti ottenere una lettura vicina allo zero che significa Nessuna resistenza. Supponendo che la tua scatola dell'interruttore sia stata installata correttamente, Terra e Neutro dovrebbero sempre avere una resistenza prossima allo zero poiché le barre Neutro e Terra sulla scatola dell'interruttore dovrebbero essere collegate.

Se ti capita di ottenere 1 o un numero notevolmente più alto, allora ciò significa effettivamente Resistenza Infinita o che il Neutro e il Terreno non sono in alcun modo continui. Ciò significa che effettivamente il filo neutro che hai appena testato è aperto da quella giunzione al carico della presa precedente (o alla barra neutra se questa è la prima presa che hai testato).

Una volta identificato dove il circuito è aperto, capire se è la linea o la presa caricandola nella scatola di uscita precedente. Per escludere la linea neutra, è possibile collegare temporaneamente dalla ultima scatola di derivazione, la linea neutra dal cavo a terra. Ora torna alla scatola di uscita precedente e prova la continuità / resistenza dalla linea neutra che stai diagnosticando alla linea di terra nello stesso filo. Ancora una volta, una resistenza prossima allo zero significa che la linea va bene, 1 o un numero molto più alto significa che la linea neutra è cattiva.

Se dopo questo la linea neutra sembra ancora andare bene, anche se hai identificato l'interruzione , prova a sostituire la presa. Potrebbe essere che la presa stessa sia andata male.

Grazie a tutti vado a testare la continuità stasera .... ho tralasciato un piccolo dettaglio..ho avuto un problema con gli scoiattoli volanti a casa mia o dovrei dire soffitto :( ho catturato e rimosso i piccoli bastardi ma ho pensava che avrebbero potuto masticare un filo? Ma dopo aver parlato brevemente con un elettricista, dice che se avessero masticato il filo o l'isolamento avrebbero fatto scattare l'interruttore e l'interruttore sembra a posto, si ripristina. Ti farò sapere come sono stati testati va ... prima di estrarre un tratto di muro alla ricerca di un incrocio nascosto :(
@captainjohn Scoiattoli volanti? Interessante, non li ho davvero nei miei terreni. Sicuramente se uno scoiattolo volante mordesse una linea neutra mentre stava conducendo energia, allora quella sera mangeresti carne di selvaggina alla griglia per cena. Se la fonte di alimentazione era dietro un interruttore che era spento, potrebbe averlo fatto senza essere danneggiato. È certamente una possibilità, ma la spiegazione più semplice di solito è la più probabile, che tu abbia un cattivo sbocco da qualche parte.
Tieni d'occhio l'isolamento spelato, specialmente vicino ai nidi che potrebbero coprirlo. In realtà non devono recidere alcun cavo per creare condizioni estremamente pericolose. Tessuto / rete metallica da 1/4 "e graffette per ogni apertura, nessuno schermo stravagante in cui sono coinvolti questi ragazzi. L'unica cosa peggiore sono gli scoiattoli grigi.
Sono un elettricista e non sono d'accordo che uno scoiattolo non possa causare questo.
Finché il circuito è intatto (nessun neutro aperto) il neutro ha lo stesso potenziale elettrico della terra.Diciamo che lo scoiattolo mastica il neutro e solo il neutro.Nell'istante in cui il filo neutro si rompe, le due parti del filo hanno potenziali diversi.Uno è 120 V, l'altro è potenziale di terra, cioè 0 V. Lo scoiattolo riceve una scossa elettrica attraverso la bocca e scappa via.Solo se lo scoiattolo fosse molto ben collegato a terra, il che non è probabile, potrebbe far scattare l'interruttore.
La domanda è: quanto è probabile che uno scoiattolo mastica solo il neutro.Beh, non è così improbabile, imo.Almeno non se l'installazione viene eseguita con singoli fili condotti in canalina.Dopo aver ricevuto la scossa elettrica (subito dopo aver reciso il neutro) non sarebbe certo tornato a masticare di più.
#4
+3
Jim
2015-10-18 06:46:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quando diversi fili bianchi / neutri sono legati insieme in un dado per fili sul retro di una scatola di derivazione, prenditi un momento per tirare ciascun filo per assicurarti che uno non si sia staccato dalla connessione. Questo accade più spesso di quanto desideri. Un filo bianco / neutro può essere semplicemente posato nel dado del filo e non essere effettivamente stretto con gli altri.

#5
+2
Edwin
2013-01-15 10:35:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se le tue prese sono cablate in modo che il "carico" passi attraverso la presa, potresti avere un problema di continuità con una presa di corrente. È necessario verificare la continuità di tutte le prese del circuito se non sono cablate con pigtail e hanno invece la linea collegata a un set di viti e il carico collegato all'altro set.

Ho avuto questo successo in cui 3 prese avevano un'alimentazione irregolare. Hanno usato i connettori push-in sulle prese per collegare a margherita i circuiti. Il romex che entrava nella prima presa della catena aveva una connessione allentata nella connessione push-in, immediatamente visibile perché la plastica era bruciata dal calore. La sostituzione della presa e l'utilizzo dei morsetti a vite per una migliore connessione ripristinava l'alimentazione. A causa della cattiva connessione, sono andato avanti e ho sostituito gli altri due socket solo per essere sicuro poiché non mi fidavo dell'integrità dei push-in.
@fiasco labs So che questo è vecchio ma fai una risposta alle spalle e io voterò, probabilmente qual era il problema e la maggior parte delle risposte si concentra sui metri.
#6
+2
TW Powell
2014-10-22 11:33:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Inizia la risoluzione dei problemi con qualsiasi dispositivo, interruttore o presa di corrente recente su quel circuito. Quindi traccia il circuito del problema dalla scatola principale verso l'esterno rimuovendo ogni frontalino di giunzione e ispezionandolo. Scuoti e attorciglia le connessioni mentre cerchi problemi. Potrebbe essere risolto solo con pochi giri qua e là.

#7
+1
keshlam
2015-10-18 11:41:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La soluzione professionale è un wire tracer, un generatore di segnale che trasmette nel cavo e un ricevitore che può seguire quel segnale attraverso il muro per vedere a cos'altro è collegato e dove interrompe inaspettatamente il collegamento. Ne ho usato uno per scoprire dove il mio appaltatore aveva accidentalmente tagliato a metà un filo che non avevano notato ... dopo che il loro elettricista non era riuscito a trovarlo. (Altrimenti bravi imprenditori, quindi ho perdonato loro l'errore.)

Ho preso in prestito il set che ho usato; sono nuovi e costosi, ma mi è stato detto che compaiono su eBay abbastanza regolarmente.

(Ho usato uno dei set per la ricerca di interruttori di circuito come una versione povera di questo, ma non è è altrettanto sensibile e ti direbbe solo dove va il circuito, non dove è scollegato.)

#8
+1
Ken McDowell
2015-12-11 23:09:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Negli ultimi due passaggi del problema originale, le letture effettuate sono corrette; cioè, quello che dovrebbero essere: filo caldo sull'interruttore alla barra neutra = 120v; filo caldo sull'interruttore al filo neutro SOLLEVATO = 0v. Se la tensione dal filo caldo al filo neutro sollevato è superiore a 0 volt, c'è un guasto a terra sul filo neutro sollevato. Le letture qui prese mostrano che i collegamenti neutri dall'utilità alla scatola dell'interruttore sono ok; e che il neutro è aperto da qualche parte nel neutro del circuito derivato. Per scoprire dove è aperto il neutro, dovrai sapere come è cablato il circuito derivato, ad es. daisy chain - quindi iniziare dalla prima presa / interruttore in linea controllando le tensioni di linea verso il neutro (da Blk a Wh.) Quando si arriva al dispositivo in cui questa tensione è zero, l'apertura è tra questo dispositivo e il precedente testato.

#9
  0
user11130
2013-01-17 23:58:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

se hai accesso alla soffitta, cerca le scatole di giunzione, controlla se i dadi dei cavi sono serrati. neutro aperto significa che da qualche parte c'è un filo bianco non collegato o ha una connessione allentata. anche sotto casa potrebbero esserci ulteriori scatole di derivazione da cercare.

#10
  0
Arion Mitutoyo
2015-12-16 23:39:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono d'accordo sul fatto che il filo masticato sia una probabile ragione. ora alcune informazioni che non sono presenti ma utili se questo circuito è costituito dalla seguente connessione dell'interruttore. 1 filo rosso + 1 filo nero o solo un filo nero? Barre del pannello. 1 filo bianco al bus neutro 1 filo nudo al bus di terra cavo che esce dal pannello 2 fili aka bianco + nero + nudo o 3 fili aka rosso + nero + bianco + nudo? Se il cavo questo filo bianco che hai sollevato contiene un rosso un filo bianco e nero e un filo nudo. rimetti a posto il filo bianco da cui l'hai tolto prima di bruciare la casa. e inoltre i due hots non dovrebbero andare a interruttori separati, dovrebbero essere collegati a un interruttore bipolare con una fascetta a maniglia in modo che entrambi siano commutati allo stesso tempo. e spegnerlo fino a quando non è stato assunto un elettricista per risolverlo correttamente. nessuno qui vuole che a nessuno dei membri succeda questo.

#11
-1
mcole
2015-12-16 21:47:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se comprendo la tua procedura di risoluzione dei problemi, penserei che dovresti chiamare la tua utility poiché sembra che il problema potrebbe essere sul lato della linea della sezione di ingresso del servizio. Non puoi sbagliare chiamando.

-1 Un problema dal servizio di utilità apparirà su più di un singolo circuito.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...