Domanda:
Come posso riparare la flangia della vite rotta nello scarico della doccia?
dcp
2020-04-02 16:32:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sul mio scarico della doccia, ho una flangia della vite rotta, quindi solo una delle viti tiene in posizione il coperchio dello scarico. Ciò fa sì che il coperchio dello scarico scivoli facilmente quando il piede lo colpisce durante la doccia. L'altra vite è andata persa qualche tempo fa a causa di questo problema. C'è un modo semplice per riattaccare questa flangia? Prima che si rompesse, le filettature vengono strappate e il materiale della flangia si sta quasi sgretolando.

Ho pensato di usare un qualche tipo di silicone per tenere in posizione il coperchio dello scarico sul lato della flangia rotta, ma devo farlo in grado di togliere di tanto in tanto il coperchio dello scarico per pulire i capelli, ecc.

Un'altra idea sarebbe quella di mettere un po 'di saldatura JB o un qualche tipo di resina epossidica per riattaccare la flangia, ma poi ho ancora il problema dei fili spelati.

Non voglio davvero sostituire lo scarico perché questo è un bagno al piano di sopra, quindi dovremmo tagliare il soffitto del soggiorno per accedervi.

Ho provato a usare dello stucco per idraulici, ma non lo tiene in posizione e fa anche un bel pasticcio.

enter image description here

anche l'altro lato sembra pronto a rompersi,
@Jasen - Vedi la mia risposta di seguito, affronta il tuo punto
Cinque risposte:
#1
+7
Kris
2020-04-02 17:09:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Verifica se alcune delle coperture che non utilizzano viti funzioneranno per te.

Esempio questa copertura oatey ha delle linguette che fanno presa all'interno del foro di scarico.

enter image description here

Ci sono altre coperture di drenaggio after market che impiegano un meccanismo di fissaggio senza viti, persino una trappola per capelli collegata. Utilizza il termine di ricerca "snap in drain cover" per cercare di trovarne uno compatibile. enter image description here

Buon suggerimento, solo che non sono sicuro che funzioneranno poiché sul mio scarico è un po 'angolato nella parte superiore dello scarico (vedi foto), quindi non penso che le linguette sarebbero in grado di afferrarlo.
#2
+5
JACK
2020-04-02 17:11:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sei vicino ma niente sigaro. Pulisci meglio che puoi la superficie e le crepe interne. Prendi un po 'di JB Weld o resina epossidica e incolla le parti insieme, rinforzando o bloccando la parte rotta. Riempi anche il foro della vite e sii molto generoso con la saldatura, epossidica. Quando si asciuga, completamente indurito, praticare un piccolo foro per la vite nella flangia. Dovresti essere a posto.

Quale tipo di saldatura JB consigliate?Ce ne sono alcuni che arrivano in un bastoncino, e basta pizzicare quello che ti serve e strofinarlo insieme con le dita, e ce ne sono altri in cui mescoli la resina epossidica su un pezzo di cartone usando un piccolo cucchiaio di plastica.
Li ho usati entrambi e la resina epossidica fa un lavoro migliore nell'affondare nelle fessure.Lo stucco è ottimo per riempire i buchi.
#3
+5
Ecnerwal
2020-04-02 17:32:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Uno scarico è un luogo difficile per la resina epossidica, poiché è difficile da pulire a sufficienza e presumibilmente è anche plastica poiché si è spogliata e si è rotta, e molti tipi di plastica sono difficili da attaccare alla resina epossidica.

Nella mia esperienza, la maggior parte dei tubi e raccordi di scarico-scarico-sfiato in plastica nera negli Stati Uniti sono in ABS, quindi scegli una colla solvente compatibile con l'ABS. Inizia con la pulizia e l'asciugatura del disordine, che potrebbe richiedere la rimozione completa della parte incrinata per pulire correttamente.

Potresti essere in grado di incollare di nuovo la parte incrinata, riempire la parte spogliata foro con colla in eccesso (o colla e trucioli di plastica ABS), attendere un giorno o più affinché i solventi escano (il foro riempito sarà lento - il calore delicato potrebbe accelerare il processo, troppo calore causerà altri problemi) quindi trapanare e picchiettare il foro per creare nuove filettature.

Un altro approccio potrebbe essere quello di trovare un tubo o un raccordo dimensionato in modo da poter incollare un anello corto da esso (o segmenti di un anello) nella rientranza dove i fori delle viti sono, con l'obiettivo di perforare e maschiare due nuovi fori per le viti in una nuova plastica solidamente incollata. Se si impegna completamente, ciò potrebbe comportare la rimozione dei fori presenti per incollare un anello completo o la rimozione del resto di quello rotto per incollare un anello con un segmento ritagliato per il buon foro. Un approccio più minimale (ma avrai bisogno di un po 'di bloccaggio creativo, forse un rottame di legno sagomato conficcato dentro) sarebbe quello di incollare due brevi segmenti a 90 gradi dai fori attuali.

* (Rispondendo a un commento che è stato cancellato affermando che la flangia di scarico era effettivamente in metallo) * In quel caso, la rottura è sorprendente, ma pulire, asciugare, epossidico pieno, trapano e colpire dovrebbe darti una soluzione solida, anche se ioSono stupito che si sia rotto in primo luogo;Difetto di fabbricazione?Idraulico gorilla e una vite un po 'troppo lunga?IDK ...
Scusa, ho cancellato il commento perché dopo aver riflettuto ulteriormente, potrebbe effettivamente essere di plastica, è difficile da dire, quindi non volevo fare una dichiarazione falsa.La parte interna della flangia sembra di plastica perché puoi vedere del bianco lì.Ad ogni modo, penso che forse proverò la resina epossidica e vedrò, qualsiasi tipo mi consigliate o qualsiasi tipo di colla solvente ABS che consigli?
Non ho modificato la risposta in risposta poiché potrebbe essere stata utile per altre persone (o per te se è di plastica.) Se è di metallo, la maggior parte delle resine epossidiche andrà bene, raccomandare i marchi è disapprovato qui.Se la plastica, ci sono alcune resine epossidiche che richiedono una migliore adesione della plastica.Ho immaginato che il biancastro fosse resti di mastice idraulico - se la plastica è nera, qualsiasi colla presso la tua fonte di hardware preferita che dice che funziona con l'ABS - se la pulizia o la limatura rivela che è bianco, PVC - oppure puoi ottenere colle che affermano dilavorare con entrambi.Acquista una lattina PICCOLA, va male stare seduti in attesa del tuo prossimo progetto.
@dcp: Ho effettuato riparazioni sul campo su parti in plastica con metacrilato "Plexus";è un adesivo in due parti, estremamente forte e impermeabile, ma attenzione, è costoso e ha un odore * terribile *.
#4
+1
Timbo
2020-04-03 01:46:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dovresti essere in grado di svitare la chiusura dal lato superiore senza sostituire l'intero scarico da sotto. La maggior parte delle vasche da bagno e dei lavandini vengono installati posizionando il lavabo sopra il gruppo di scarico, quindi applicando lo stucco, quindi avvitando la chiusura superiore attraverso il foro di scarico del bacino nel gruppo di scarico. Cerca "set di finiture per vasca" nel tuo negozio di articoli per la casa preferito.

Sì, ci ho pensato ma non sono riuscito a trovare nessun buon YouTube su di esso ed è una di quelle cose in cui se fai un errore, sei in un mondo di dolore.Quindi proverò la resina epossidica.Grazie per il suggerimento.
#5
+1
dcp
2020-04-04 19:55:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mille grazie alle persone che hanno risposto e commentato, lo apprezzano davvero. Alla fine ho optato per una soluzione diversa e volevo descriverla qui nella speranza che potesse aiutare gli altri.

Ho provato la soluzione di Kris del drenaggio dei capelli (ho comprato quello esatto dal immagine), ma come temevo, non si adatterebbe al mio scarico a causa della sua forma, quindi ho dovuto restituirlo.

Ho anche provato la soluzione di JACK di realizzare filettature con la resina epossidica, ma le viti no tenere premuto perché la resina epossidica non era abbastanza forte per le filettature delle viti.

Avevo precedentemente trovato un thread su reddit in cui qualcuno suggeriva di utilizzare giunti esagonali e quindi attaccare l'accoppiamento al lato di lo scarico con resina epossidica. Questa è la soluzione che ho usato (enorme grazie al redditor che ha suggerito questa soluzione).

  1. Ecco i materiali che ho acquistato per la riparazione. Come menzionato dal redattore, assicurati di avere viti in acciaio inossidabile in modo da non doverti preoccupare della ruggine. enter image description here

  2. Innanzitutto, io forato le vecchie flange e realizzato delle tacche per i giunti esagonali. Suggerimento: inserisci alcuni tovaglioli di carta nello scarico per raccogliere i trucioli del trapano in modo che non entrino nello scarico enter image description here

  3. Quindi, io ha usato lo stucco epossidico (assicurarsi di utilizzare il tipo che è impermeabile) e ha fissato i giunti esagonali nelle tacche. A questo punto, assicurati che i giunti esagonali si adattino correttamente ai fori delle viti del coperchio di scarico e regolali secondo necessità. Ho sbagliato su questo la prima volta e ho dovuto forare le tacche un po 'più in profondità, ma fai attenzione a non forare troppo per causare una perdita. Una volta posizionati gli accoppiamenti epossidici ed esagonali, ho semplicemente lasciato il coperchio dello scarico fissato con le viti iniziate circa a metà mentre la resina epossidica si asciugava. enter image description here

  4. Lascia asciugare lo stucco epossidico per alcune ore, quindi inserisci le viti fino in fondo. Fatto!

enter image description here

  1. Col ​​senno di poi, avrei dovuto regolare l'accoppiamento esagonale posteriore un po 'più in alto perché una delle viti non va bene contro lo scarico come puoi vedere dalla foto. Ma posso conviverci. Comunque, buona fortuna e spero che questo aiuti!
Idealmente dovresti usare inserti filettati, ma gli accoppiatori in acciaio inossidabile sono un sostituto abbastanza buono.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...