Domanda:
Come si accendono le luci una alla volta?
Slider345
2011-07-08 03:35:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Abbiamo visto tutti questa scena dozzine di volte nei film: un personaggio aziona un interruttore e le luci si accendono, una alla volta, lungo un lungo tunnel o in un garage gigante o qualcosa del genere.

Vorrei imitare l'effetto nel mio garage e nel patio, in modo che tutte le luci non si accendano contemporaneamente e ti accechi. Ma come farei questo effetto? Dalla mia (limitata) ricerca, non riesco a trovare una ragione elettrica o meccanica legittima per cui le luci si accendono in questo modo.

Si chiama Hollywood. Nel mondo reale, quando si gira l'interruttore, la potenza raggiunge ogni luce quasi contemporaneamente (supponendo che la velocità della luce sia abbastanza vicina all'istantanea per i propri scopi).
Questo è quello che pensavo! Ora sarebbe difficile progettare qualcosa per causare questo effetto?
Il modo più semplice potrebbe essere quello di convincere un team di illuminazione a nascondere la telecamera nel tuo cortile, collegare ciascuna luce al proprio interruttore e fargli accendere le luci una dopo l'altra, pochi istanti dopo aver premuto l'interruttore. :)
Potresti anche avere la fortuna di chiedere al sito EE SO come costruire un interruttore di accensione / spegnimento remoto ritardato in ogni luce e inviare semplicemente il segnale di accensione / spegnimento (wireless o forse X10) alle tue luci con ognuna che reagisce con il proprio ritardo.
In realtà questo potrebbe essere possibile, ma penso che sarebbe un effetto collaterale indesiderato di cattivi antipasti con luci fluorescenti. E sono abbastanza sicuro che in tal caso sarebbe difficile causare intenzionalmente questo problema e quasi impossibile renderlo coerente. Avrai bisogno di un certo tipo di circuito di ritardo, progettato specificamente per questo.
L'elettricità viaggia alla velocità della luce? @BMitch O alla velocità dell'elettricità?
@ppumkin, sì. :)
Sì, risulta che l'elettricità viaggia alla velocità della luce, ma gli elettroni reali no.
@ppumkin: eh? L'elettricità non è solo il flusso di elettroni? come può l'elettricità viaggiare alla velocità della luce, se gli elettroni no?
Emm- apparentemente l'elettricità che entra con un elettrone esce dall'altra parte con un altro elettrone .. perché gli elettroni hanno massa quindi NON possono viaggiare a "c" (velocità della luce) http://www.jimloy.com/physics/electric. htm
ha aggiornato la mia risposta - controlla - potrebbe essere più utile
Cinque risposte:
#1
+7
Piotr Kula
2011-07-08 13:14:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La cosa più semplice per te (richiede comunque il fai-da-te) è acquistare questi o qualcosa di simile. Sono relè di ritardo : ora hai diverse versioni / modalità.

Qualcosa di simile (PDF)

enter image description here

On / Off Cycle: è quello che stai cercando immagino. Ottieni anche Interval, Delay-On-Make, Re-Triggerable Single-Shot, ecc

Quindi supponi di avere 5 luci che hai impostato e contrassegna ogni relè da 1 a 5 impostando delay1sec, 2sec, 3sec, 4sec, 5sec.

Quindi si collega ciascuno dei relè nell'ordine in cui si desidera che le luci si accendano (conoscerai l'ordine perché hai contrassegnato il relè con un numero, sì;))

Altrimenti

ti verrà lasciato a costruire i tuoi relè, circuiti e logiche ... a molto lavoro.

Che ovviamente puoi trovare tutti i info (qui)

enter image description here

C1 1 Vedi Note (al link)

R1 1 Vedi Note (al link )

Diodo D1 1 1N914

U1 1 4011 CMOS NAND Gate IC

K1 1 relè 6V

S1 1 pulsante normalmente aperto Switch

MISC 1 Board, Wire, Socket For U1

-MODIFICA DOPO ACCETTO

L'ho trovato su EBAY- un ragazzo in Polonia, vicino alla mia città natale actaully .. strano .. costruisce tesi bambini! Relè a stato solido controllati tramite USB - se lo misuri sono sicuro che aggiusterà e costruirà qualcosa per le tue esigenze :)

http://cgi.ebay.co.uk/USB- SOFTWARE-OPTOISOLAZIONE-SCHEDE-16-RELÈ- / 260752751134? _Trksid = p4340.m8&_trkparms = algo% 3DMW% 26its% 3DC% 26itu% 3DUCC% 26otn% 3D6% 26ps% 3D63% 26clkid% 3D135611049008726 p>

enter image description here

E un altro qui ..

enter image description here

Wow, quella scheda relè è piuttosto carina
A quanto pare, puoi programmare i tempi su di esso. Ma suppongo che il ragazzo possa ricompilare il programma per ritardare ogni relè di * n * secondi .. ma sì-- è carino .. e non così costoso.
#2
+5
ManiacZX
2011-07-08 07:19:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Potresti farlo utilizzando i relè con ritardo di tempo, ma con il costo delle parti e dello sforzo richiesto, potresti provare a chiudere gli occhi quando sposti l'interruttore e aprirli molto lentamente?

Relè sono utilizzati per controllare l'alimentazione di un elemento da un interruttore remoto senza dover far passare l'alimentazione principale attraverso l'interruttore stesso.

Un luogo comune in cui vengono utilizzati sono le auto, ad esempio sui fari. Invece di far passare l'alimentazione dalla batteria all'interruttore dei fari, quindi di nuovo ai fari che quindi richiederebbero che l'interruttore dei fari sia in grado di trasferire l'intero amperaggio richiesto per i fari (il che renderebbe un interruttore più costoso e potrebbe diventare piuttosto caldo anche nel tempo) un segnale a basso ampere passa attraverso l'interruttore e dice al relè quando fornire alimentazione ai fari.

Un relè ritardatore funziona allo stesso modo, ma crea un ritardo tra il segnale di ingresso in arrivo al relè e la potenza inviata lungo la linea.

+1 per "prova a chiudere gli occhi quando sposti l'interruttore" :-)
#3
+4
TomG
2011-07-08 07:39:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

A seconda di quante luci si desidera controllare, potrebbe diventare costoso, ma i dispositivi Insteon di smarthome.com e un Isy99 di universal-devices.com potrebbero essere utilizzati per farlo accadere. È abbastanza semplice scrivere script che includono loop e ritardi su Isy99 e puoi indirizzare individualmente i moduli del plugin. Ho una versione inversa di quello che stai cercando configurata come un pulsante della "buona notte" nella nostra camera da letto: spegne le luci una alla volta, lasciando che l'ultima si attenui lentamente per diversi minuti.

Queste luci possono essere impostate per aumentare / diminuire (a condizione che le luci che stai controllando siano dimmerabili), che è meno dura per i tuoi occhi. A seconda di ciò che vuoi, puoi avere un singolo interruttore / circuito (quindi si accenderanno ancora tutti insieme) ma puoi configurarli impiegheranno un secondo o due per salire a un livello predeterminato quando giri l'interruttore su.
#4
+3
sum1stolemyname
2011-07-08 11:53:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il motivo per cui grandi matrici di luci non vengono accese tutte in una volta risiede nella fisica di base:

Quando si accende un carico indotto come una lampadina o un tubo fluorescente, un picco di tensione temporizzato (e picco di corrente) attraversa il sistema.

Se troppe lampadine vengono accese contemporaneamente su una singola cicuta, il fusibile di questo circuito salterà a causa del massiccio picco. Se i relè di ritardo vengono utilizzati per gruppi di lampade, ci saranno invece diversi picchi più piccoli, a cui la miccia può resistere meglio.

E per un film, anche questo sembra più drammatico;)

Le sorgenti di picchi artificiali sono solitamente causate dall'induzione elettromagnetica quando si accendono o spengono carichi induttivi (come motori elettrici o elettromagneti), o dalla commutazione di carichi CA resistivi pesanti quando non viene utilizzato il circuito zero-crossing - ovunque avvenga un grande cambiamento di corrente. fonte

Quindi, i relè temporizzati sono la strada da percorrere per questo effetto.

#5
+1
ManiacZX
2011-07-08 07:25:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Potresti farlo con apparecchiature di automazione domestica come X10.

Sostituirai il tuo interruttore e le prese della lampadina attuali con quelli in grado di comunicare con il tuo controller di automazione domestica. Quindi sul controller configura le luci in modo che agiscano come desideri.

Non conosco un modello specifico per ottenere ciò che desideri ma ho visto persone fare lo stesso con la domotica.

Un esempio è qualcuno che utilizzava rilevatori di movimento e prese di luce per far accendere le luci in una stanza prima che tu entrassi (i rilevatori di movimento erano nelle stanze adiacenti).



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...