Domanda:
Qual è il processo più semplice per tagliare le piastrelle del pavimento del bagno per adattarle a rivestimenti di porte complessi?
cori
2010-09-20 06:17:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Poserò alcune piastrelle per pavimenti in vinile per bagno abbastanza resistenti (simili al prodotto Armstrong Calibre, anche se non sono sicuro che sia effettivamente quella marca). Il bagno ha alcuni angoli difficili da abbinare, che coprirò con delle modanature, ma ha anche alcuni punti in cui il rivestimento della porta passa attraverso il pavimento, quindi devo provare a rifinire il profilo del rivestimento.

Ci sono buoni modi per farlo (a parte rimuovere il rivestimento e cantarlo come modello)? Con il linoleum più leggero probabilmente userei solo un taglierino per provare a fare i tagli: esiste uno strumento migliore da usare per questo materiale?

Quattro risposte:
#1
+16
aphoria
2010-09-20 17:03:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Tagliare la parte inferiore del rivestimento in modo che la piastrella possa scorrere al di sotto. Quindi devi solo approssimare la forma della piastrella, ma non devi preoccuparti di bordi perfetti.

Ho usato Dremel Multi-Max con il filo da 3/4 " tagliare la lama per tagliare il rivestimento della base e gli stipiti delle porte in modo da poter far scorrere il pavimento in legno sotto. Ho preso in prestito quello di un amico e ho deciso che dovevo acquistarne uno mio non appena sarebbe stato presentato il mio prossimo progetto.

alt text

sembra un ottimo strumento, ma più di quanto mi serva per questo progetto. Tuttavia la tua risposta iniziale è quella che avrei dovuto pensare a me stesso, avendo usato il metodo del cut-away altrove in casa. Grazie per il promemoria!
#2
+8
Joe
2010-09-20 20:23:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Concordo con @aphoria sul solo taglio del rivestimento (a meno che non si tratti di un lavoro temporaneo, poiché non sarai in grado di estenderlo in seguito se il pavimento si abbassa).

... ma non userei una sega a coda di rondine. Sì, i denti sottili ridurranno al minimo lo strappo, ma il posizionamento dell'impugnatura e la rigidità della colonna vertebrale rendono molto più difficile ottenere un taglio orizzontale. Invece, prova un " ryoba" (sega a strappo giapponese)... la lama flessibile significa che lo metti proprio nel punto in cui stai cercando di tagliare.

+1 per il riferimento alla sega a strappo - non appena ho letto la risposta di aforia mi è venuta subito in mente la sega a strappo.
#3
+3
awithrow
2010-09-20 17:45:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono d'accordo con l'aforia sul taglio sotto il rivestimento. Lo strumento migliore per questo è una sega a coda di rondine. Appoggia il tuo vinile vicino alla porta, posiziona la sega in piano sopra, crea una bella tasca comoda per far scorrere il pavimento sotto. Per quanto riguarda il taglio del vinile, puoi usare una pistola termica per ammorbidire prima il materiale per fare un taglio più facile / pulito con il tuo taglierino.

#4
+3
ChrisF
2010-09-21 03:51:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Potresti utilizzare un indicatore di profilo. Sono anche conosciuti come misuratori di contorno.

Lo spingi contro il tuo architrave (il rivestimento della porta) e ottieni il profilo che devi tagliare. Quindi trasferisci questo su ciò che stai tagliando (il vinile in questo caso) disegnando intorno alla forma. Quindi usa un coltello affilato per tagliare lungo la linea.

La voce di Wikipedia ha un paio di belle immagini per mostrare come può essere utilizzata.

Ho anche trovato questa clip da MichaelHoligan.com che ne mostra una in uso.

+1 ha usato un misuratore di profilo molte volte nei miei giorni di costrizione impostata, ma non ne avevo uno a portata di mano, quindi ho dimenticato questa possibilità. Dovrò prenderne uno per altri progetti, anche se il taglio è la soluzione più diretta per questo particolare problema.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...