Domanda:
Devo usare apparecchi da incasso ristrutturati o di nuova costruzione quando installo un nuovo soffitto?
Drewsonian
2016-07-12 09:57:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Abbiamo un soffitto calpestato al primo piano della nostra nuova casa (costruita nel 1969) di cui vogliamo sbarazzarci. Ogni imprenditore con cui abbiamo parlato dice che raschiarlo non è un'opzione perché è stato verniciato, quindi stiamo optando per installare un altro strato di muro a secco sul soffitto strutturato esistente. Potremmo anche abbattere il soffitto, ma sembra più lavoro di quello che vogliamo fare in questo momento, ma se questo è lo scenario ideale, per favore commentalo.

Dato che ho l'opportunità, voglio installare l'illuminazione ad incasso perché posso tagliare il soffitto corrente e far funzionare l'elettricità e tagliare tutti i fori necessari nel muro a secco poiché il soffitto sarà coperto.

La mia domanda è: sarebbe meglio / più facile da usare ristrutturare o infissi di nuova costruzione?

Ecco gli scenari che sto attualmente immaginando come opzioni.

  1. Installa lattine di rimodellamento nel soffitto esistente e poi muro a secco su questo con il nuovo soffitto e fai dei buchi per le lattine nel nuovo muro a secco da 1/2 pollice. Ciò significherebbe che il bordo della lattina rimodellare è bloccato tra il nuovo e il vecchio muro a secco e il rivestimento che allego alla lattina avrebbe 1/2 del muro a secco tra esso e il barattolo effettivo. Questo è ciò a cui tendo, per facilità di installazione, ma è un problema avere il rivestimento a 1/2 pollice di distanza dalla lattina, con il rivestimento contro il muro a secco?

  2. Taglia dei buchi più grandi nel vecchio muro a secco e usa lattine di nuova costruzione. Sembra che sarebbe più lavoro, ma potrei abbassare il bordo della lattina fino al bordo inferiore del nuovo muro a secco, in modo che il rivestimento sia proprio contro la lattina.

  3. Installa le lattine di rimodellamento nel vecchio muro a secco e collegale, quindi rimuovile quando il nuovo muro a secco si solleva, quindi taglia nuovi fori negli stessi punti e reinstallali in modo che il labbro sia a filo con il nuovo muro a secco ( ma dovrei modificare le clip in modo che possano ospitare cartongesso spesso 1 ").

  4. Abbassa completamente il vecchio soffitto e usa lattine di nuova costruzione. (sembra un sacco di lavoro)

L'unica altra preoccupazione che ho è che 1-2 stanze sono aggiunte alla casa dove non c'è accesso alla soffitta, ma credo (spero!) c'è isolamento sopra di loro. Le installazioni di ristrutturazione o di nuova costruzione si prestano a garantire un isolamento adeguato sopra le lattine se posso accedervi solo dal basso? Sto usando lattine con classificazione IC anche quando non c'è isolamento.

Grazie per il tuo contributo e consiglio!

EDIT: ho rimosso i soffitti ed è stata anche una buona cosa, ne ho trovati diversi problemi tra cui le prese d'aria HVAC tagliate senza essere sostituite in modo che alcune stanze non abbiano riscaldamento o raffreddamento!

Commenta perché non sto rispondendo alla tua domanda diretta: nota che la trama dei popcorn può contenere amianto. Dovresti far testare il tuo. http://www.naturalhandyman.com/iip/infpai/popcornoff.html
@TimB In realtà è un soffitto calpestato, l'ho appena modificato. È una possibilità per contenere l'amianto?
Cinque risposte:
#1
+5
ArchonOSX
2016-07-12 14:34:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Scenario n. 4

Vorrei solo rimuovere tutto il vecchio muro a secco e utilizzare nuovi dispositivi di costruzione. Può sembrare un sacco di lavoro ma tutti questi altri problemi scompaiono. Inoltre il mio "tizio del muro a secco" lanciava un attacco sibilante cercando di finire uno strato su un altro strato con una trama. Il muro a secco non sarà piatto come dovrebbe e la finitura ti costerà più soldi o non sembrerà a posto.

Tirare giù il vecchio muro a secco è molto più veloce di quanto pensi, specialmente se è inchiodato invece che avvitato. Una volta iniziato, i pezzi di grandi dimensioni possono essere tirati giù.

Un problema è che il muro a secco del soffitto viene solitamente installato per primo in modo che il pannello lo supporti (intrappolandolo) sul bordo della stanza. Mentre lo si tira verso il basso, il pannello potrebbe essere danneggiato se non viene tagliato. La sua sostituzione richiederà l'inserimento del nuovo muro a secco del soffitto sopra il pannello.

Buona fortuna!

+1 E semplifica * molto * il cablaggio delle nuove lattine e fa risparmiare tempo / denaro.
Grazie! L'installatore del muro a secco ha detto che non è un problema appendere e finire sopra l'esistente, ma preferirei non perdere 1/2 pollice del soffitto sui miei soffitti da 8 '... Mi chiedo solo come appare il mio isolamento sulla parte aggiuntiva della casa . Abbiamo riparato la muffa nella soffitta principale, quindi potrebbe essere davvero una buona idea andare sopra l'aggiunta per vedere se ci sono problemi anche lì.
Di solito è un problema estrarre il pannello del soffitto dalla parte superiore del pannello del muro? Devo tagliare il soffitto lungo le pareti e quindi estrarre il pannello rimanente da sopra il pannello?
Non è un problema, molte persone tagliano il nastro nell'angolo, preferisco non anche io, poiché aiuterà a rimuovere il vecchio nastro e darà spazio al nuovo nastro per entrare e non permetterà alla giuntura di diventare più spessa aggiungendo altro nastro sull'esistente. So che è un piccolo dettaglio, non dovrebbe importare, ma se lasciato a me stesso, è quello che faccio. Un lavoratore in cartongesso non vedrà questo tipo di dettaglio, richiedendo troppo tempo.
Jack potrebbe avere un'idea migliore soprattutto se inumidisci il nastro all'angolo e si stacca.
#2
+2
Aloysius Defenestrate
2016-07-12 18:37:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Volevo suggerirti di trovare un appaltatore migliore, poiché i popcorn dipinti possono essere raschiati. (Anche se è più faticoso dei popcorn crudi.)

Ma quando hai iniziato a parlare di problemi di umidità / isolamento, sono arrivato all'opzione "abbatti il ​​vecchio e metti il ​​nuovo". Come notato, renderà il cablaggio più facile insieme agli altri vantaggi. Non preoccuparti per il muro a secco del soffitto pizzicato in alto dal muro a secco: taglialo a filo.

A dire il vero, ho detto male ed è il soffitto calpestato che è stato dipinto semi-lucido (non posso credere che abbiano usato semi-lucido, lo fa risaltare così tanto. E in realtà un appaltatore ha detto che potevano raschiarlo, ma sarebbe altrettanto lavoro come rimozione e sostituzione.
#3
+2
UuDdLrLrSs
2016-07-23 08:27:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'illuminazione ad incasso che penetra nell'involucro dell'edificio può essere un'enorme fonte di perdita di energia (sia per il raffreddamento che per il riscaldamento). Nel tuo caso, qualsiasi penetrazione nella tua soffitta potrebbe avere quell'effetto perché il soffitto probabilmente funge da barriera d'aria.

Cito alcuni buoni articoli di seguito. Ma in breve, le lattine richiedono (ovviamente) enormi fori nel soffitto che un flusso d'aria indesiderato. Tuttavia, puoi farlo bene e sigillarlo correttamente ed evitare quel problema. Credo che gli installatori davvero bravi costruiscano una scatola ermetica e sigillata con schiuma intorno alla lattina in soffitta, oltre a isolare adeguatamente.

Nota che ci sono alcune belle opzioni LED che sembrano molto come le lattine ma non sono effettivamente incassate; questi possono causare meno problemi. Ma personalmente preferisco i tradizionali dispositivi a vite che utilizzano lampadine a LED. Mi sembrano più facili da mantenere a lungo termine, dal momento che puoi semplicemente sostituire la lampadina se necessario, piuttosto che l'intero dispositivo.

Questo non è un problema nei soffitti che si trovano tra i pavimenti interni.

Riferimenti:

Ho letto un sacco di letture su questo argomento e per fortuna la maggior parte delle lattine si trova tra il primo e il secondo piano. Sicuramente sigillerò gli altri nel miglior modo possibile.
#4
+2
Alaska Man
2016-07-23 08:49:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Voto per il numero 4, abbattimento. Non è molto più lavoro. solo il tempo per fare la demolizione (e mi piace la demolizione ma questo sono io.) Stai già facendo un nuovo muro a secco completo e hai uno spazio aperto che ti dà la possibilità di ispezionare tutto per problemi e ricablare, isolare, barriera al vapore e nuove scatole di costruzione attaccata alla struttura. Voto anche per LUCI LED.

Che cos'è "calpestato", ballando sul soffitto? , strutturato con fango? la risposta a questo non cambia la mia risposta.

Penso che volessi dire "punteggiato". Ecco un esempio: https://goo.gl/images/0tPsC3
#5
+2
DMoore
2016-07-23 10:41:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ogni volta che hai a che fare con i soffitti e devi eliminare la consistenza, eseguire riparazioni importanti, riavvitare, eseguire elettrici, qualsiasi tipo di lavoro importante ...

È sempre più veloce, più economico e migliore muro a secco. Faccio questo lavoro da anni. Questa è una regola rigida e veloce perché c'è sempre "qualcos'altro" che viene fuori o che vuoi fare.

L'unico motivo per non smontare il muro a secco è se vivi in ​​quello spazio o preoccupato per danni collaterali.

Sì! C'erano sicuramente molte cose che dovevano essere risolte! Compresi due ritorni di aria fredda e uno sfiato di alimentazione che sono stati completamente tagliati quando sono stati inseriti in una porta e mai sostituiti!


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...