Domanda:
Quanto costa lasciare accese 12 lampadine a led da 60 watt sostitutive per 24 ore?
B.Z.Z.
2016-01-18 21:58:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono passato alle lampadine a LED e mi chiedo se conviene acquistare un timer di accensione o se è più economico lasciarlo sempre acceso?

Dato un tempo sufficiente, il costo del timer è trascurabile, quindi puoi presumere che avere le luci spente per un certo periodo di tempo sarà più economico che averle sempre accese, indipendentemente dal tipo di lampadina.
Le persone dimenticano semplicemente di spegnere le luci? Lascio accidentalmente una luce accesa di notte forse una volta al mese a casa mia ... Penso che potresti ottimizzare per niente.
@corsiKa: infatti, personalmente valuterei se vale la pena acquistare un timer per risparmiarmi lo spegnimento manuale delle luci (e concluderei che non lo è), non prenderei nemmeno in considerazione di lasciarle accese 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Ma suppongo che potrebbero esserci contesti in cui disattivarli manualmente è una cattiva opzione, quindi è davvero una scelta tra lasciarli accesi o utilizzare un timer. Forse è utile per qualche motivo che le luci siano già accese prima che l'interrogante si alzi. Salva il maggiordomo che inciampa nel vialetto mentre va a lavorare nelle mattine buie ;-) (si lo so, sensori di movimento)
Cosa significa "sostituzione da 60 watt"?
Sembra più una semplice domanda di matematica. È davvero in tema qui?
@gerrit Questo è il pacchetto pubblicitario utilizzato per la maggior parte dei prodotti LED. Significa che la lampadina spegne la stessa quantità di luce di una lampadina a incandescenza da 60 watt, anche se per un consumo energetico molto inferiore.
@TFK Bizarre. Perché non descrivono semplicemente l'emissione luminosa in lumen?
@gerrit Lo includono anche, ma il cliente tipico ha in mente che il suo apparecchio utilizza "lampadine da 60 watt" e quindi basa il suo acquisto su ciò che gli darà ciò che ha attualmente. La risposta breve è che le persone mettono in relazione il wattaggio con i lumen, anche se la persona tipica probabilmente non sa molto di cosa sia un lumen.
Sei risposte:
#1
+23
C.List
2016-01-18 22:08:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

un LED "sostitutivo da 60 W" è solitamente di circa 10 W effettivi.

10 W * 12 lampadine * 24 ore = 2880 Watt ora

2880 Watt ora = 2,88 chilowattora

La tua bolletta elettrica mostra il prezzo / chilowattora. Per me, con tutte le tasse applicabili e tutto il resto, sono circa $ 0,145 / kilowattora (ho appena pagato il conto, quindi ce l'ho proprio qui) ... sì, sono 14,5 CENTESIMI.

Quindi ogni 24 ore quelle luci accese mi costerebbero: 2,88 * 0,145 = $ 0,42

Quindi, se usassi un timer per farle funzionare solo 12 ore al giorno, risparmieresti $ 0,21 al giorno. Se il timer costa $ 20, si ripaga da solo dopo 100 giorni.

Cheers, CList

Non sta forse parlando di un timer di commutazione _per lampadina_ (supponendo che ogni stanza sia attivata in modo indipendente)? Se è così, significa che avrebbe bisogno di acquistare fino a 12 interruttori. Quindi potrebbero essere necessari 100 giorni x 12 per ripagare tali interruttori e quindi il rimborso sarebbe di circa 3 anni e 3 mesi, nel peggiore dei casi.
Una rapida ricerca su Amazon mostra diversi timer inferiori a $ 15 USD. Per tenere davvero conto dell'economia, è necessario tenere conto del costo di alimentazione del dispositivo (batterie o elettricità di rete) e della durata prevista del timer.
@alfreema non è necessario un timer per ogni lampadina. Forse uno per ogni stanza per risparmiare sui costi di cablaggio (fili + lavoro), ma un solo timer può supportare tutte e 12 le lampadine. Un timer da 15 amp può facilmente supportare 100 lampade a led da 10 W (ipotizzando una linea da 110 V).
Ho sia lampadine LED da 8 W che da 9 W * 60 W sostitutive *.
@Mindwin, ha ragione, ma non sappiamo se vuole che ogni stanza venga cambiata indipendentemente o meno. Non sappiamo quante lampadine per interruttore vuole - ecco perché ho detto "potenzialmente" e "caso peggiore". C.Elenco ha elencato il caso migliore, ho mostrato il caso peggiore, il caso reale è probabile che sia una via di mezzo.
Buon punto sulla necessità di più interruttori, immagino di avere in mente una delle nostre stanze in cui abbiamo 9 luci da incasso a LED che funzionano sullo stesso interruttore (anche se non è su un timer!) ... Il mio vero obiettivo era semplicemente dare del vero cemento numeri per elaborare un'equazione completa costi / benefici ...
Nota che se vuoi davvero scomporlo, potresti anche tenere conto della doppia durata delle lampadine a LED (piuttosto costose) quando usi il timer. Supponendo una durata di 35000 ore, eseguirli 24 ore su 24, 7 giorni su 7, significherebbe una durata di 4 anni, contro 8 anni per 12 ore al giorno.
#2
+9
Hank
2016-01-18 23:39:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Probabilmente risparmierai denaro, ma hai omesso diverse informazioni chiave:

  • Qual è il wattaggio effettivo delle lampadine? Probabilmente è di circa 8-12 watt per lampadina per un LED più recente, ma è facile da verificare.
  • Quante ore risparmierai utilizzando un timer?
  • Quanti timer vorresti hai bisogno di comprare / quanto costano?
  • Quanto paghi per l'elettricità? Negli Stati Uniti è misurato in $ per kWh ed è generalmente compreso tra $ 0,08 e $ 0,25. Come puoi vedere, c'è un'enorme quantità di variazione anche negli Stati Uniti. Si noti inoltre che le tariffe possono variare durante il giorno / notte e possono variare anche stagionalmente. Hai davvero bisogno di scoprire quanto paghi per avere una parvenza di un calcolo accurato ... non fare affidamento sulla "media nazionale".
#3
+1
JPhi1618
2016-01-18 22:04:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La confezione della lampadina a LED dovrebbe elencare la potenza nominale della lampadina come 10 W o 5 W o qualcosa del genere. Una volta che sai quanta energia utilizza la lampadina, è un semplice problema di matematica di (X Watt * Y ore) / 1000 = XY KW ore. Quindi, dalla tua bolletta elettrica dovresti essere in grado di trovare un prezzo KW Hour che paghi (diciamo, 15 centesimi). Moltiplica le KW Hours utilizzate per il prezzo che paghi e questo sarà il costo elettrico di funzionamento delle lampadine.

#4
+1
TFK
2016-01-18 22:49:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

CList ha dato la risposta che probabilmente stai cercando ed è stata un'ottima risposta. (Circa $ 13 sulla bolletta mensile per eseguirli a tempo pieno, quindi $ 6 di risparmio al mese)

Aggiungerò solo una cosa. Non è MAI più conveniente lasciare le luci accese. Qualsiasi periodo di tempo in cui le tue luci sono accese, stai pagando per questo. Ciò che si riduce è quanto tempo sei disposto ad aspettare prima di considerarlo più economico in base a quanti giorni prevedi di eseguirlo. Non puoi acquistare il timer da $ 20 stasera e recuperare i tuoi soldi in risparmi entro domani, ma risparmierai i soldi.

Supponiamo che quelle 12 lampadine fossero a incandescenza (i divoratori di energia che muoiono rapidamente) e assorbono 60 watt e durano solo circa 50 giorni (12000 ore) per 24 ore. In un solo giorno utilizzeresti 17,28 chilowattora di potenza o (in base al prezzo di esempio di CList) $ 2,51. Acquistando un timer in questo caso e accendendo le luci solo per 12 ore al giorno, risparmieresti $ 1,25 al giorno e recupererai facilmente i tuoi soldi risparmiando in soli 16 giorni.

Cosa sono arrivare è che risparmierai sempre denaro spegnendo le luci. Le lampadine vivranno più a lungo e utilizzerai molta meno elettricità. Non importa quanto sia efficiente una lampadina, utilizza ancora energia quando è accesa. Grazie per la lettura.

#5
  0
Steve
2016-01-19 21:29:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le altre risposte spiegano in modo decente la matematica alla base di questa soluzione. Tuttavia, ci sono ipotesi che potrebbero non essere completamente corrette per quanto riguarda l'effettivo utilizzo in wattora di una lampada a LED.

Le lampadine a incandescenza sono puramente resistive, e quindi le forme d'onda di tensione e corrente che le attraversano lo sono in fase l'una con l'altra e il numero di watt consumati è semplicemente la tensione moltiplicata per la corrente.

Tuttavia, le lampadine a LED non sono resistive, ma devono rettificare la forma d'onda CA e convertirla in una tensione CC per pilotare il LED. Ciò porta a forme d'onda di tensione e corrente sulla lampadina che non sono in fase. Ciò si traduce in una parte della potenza dissipata come "potenza reale" e in parte come "potenza reattiva".

La maggior parte dei misuratori di wattora sulle case (almeno negli Stati Uniti, e questo sta cambiando a causa della non lineare carichi come questo) registrano solo wattora (potenza reale) e non VAR-ora (potenza reattiva). La società di servizi potrebbe fare alcune ipotesi sul consumo di energia e sui tipi di carichi sul circuito e regolare i propri calcoli di conseguenza.

Ad ogni modo, il punto è che probabilmente puoi parcheggiare questo calcolo, ma tu " Non lo saprò mai con certezza, perché il modo in cui la lampadina utilizza l'energia, il modo in cui il tuo contatore elettrico misura l'energia e il modo in cui la tua azienda calcola la bolletta hanno tutti un ruolo.

Mi rendo conto che questo non risponde del tutto la domanda o le domande originali, ma FYI.

#6
-4
Gerard
2016-01-19 03:37:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mia moglie aveva cinque luci temporizzate a LED installate nel giardino anteriore per illuminare la nostra casa di notte, fino all'una di notte. Riferisce che la bolletta dell'elettricità è praticamente invariata. Quindi ho installato lampadine "Bioluz" LED A19 "in tutta la casa ($ 4,67 ciascuna in una confezione da 6 da Amazon) e la mia bolletta trimestrale è notevolmente diminuita. Si dice che le lampadine equivalenti da 60 W durino 10.000 ore o circa 10 anni, quindi sono più che ripagati da soli.

Questa è una bella storia, ma non risponde veramente alla domanda.
È improbabile che la sostituzione di cinque LED con altri cinque LED da 9 W produca un impatto notevole sulla bolletta della casa.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...